La leggenda più antica...
La piu antica leggenda che riguarda i Pirati è attribuita ai Peiran di Solone durante i 10 anni in cui egli stesso navigava con loro. Questo accadeva intorno al 535 AC, più di 2500 anni fa!
E' stata concepita per lanciare un importante messaggio: La ricerca illimitata della Verità
La Leggenda

Un giorno una nave piena di Pirati attaccò la porta del Paradiso.
Rapidamente presero possesso dell'area causando confusione e panico: la tranquillità del Paradiso era stata violata!

L'Angelo, custode della porta, era disorientato e per tre giorni interi studiò un modo per cacciare gli sgraditi ospiti.

Finalmente, allo scadere del terzo giorno, gli si presentò una idea: avviandosi verso la porta guardò tra le nuvole e puntando il suo dito urlò: "Una nave! Una nave!!!"

Velocemente i pirati lo raggiunsero: "Una nave? Dove?" chiesero
"Là! Due punti in direzione opposta al vento! - rispose l'Angelo ed aggiunse - E' sparita dietro le nuvole!"

Immediatamente i pirati si diressero verso la loro nave urlando: "Andiamo! Andiamo!"
Saltarono a bordo e salparono diretti esattamente verso il punto indicato dall'Angelo.
La Porta del Paradiso si chiuse alle loro spalle.

Ben presto, a bordo, fu chiaro a tutti che non vi erano navi da inseguire e catturare e che l'Angelo li aveva imbrogliati.
"Non c'è nulla per noi qui!" disse il Capitano Pirata ed ordinò di virare e puntare nella direzione opposta, lontano dal Paradiso.

Passò un pò di tempo ed il mozzo dell'equipaggio, il più giovane di tutti, chiese al Capitano: "Capitano, perchè ci stiamo allontanando dal Paradiso? Perhè non torniamo e forziamo nuovamente la Porta? Sarà addirittura più semplice ora!"

Il Capitano sorrise alla ciurma e la ciurma sorrise a lui.
Si rivolse al ragazzo: "L'Angelo custode ha detto una bugia!"


Solone/Peiran 535 AC
Home page